Ecografia pelvica

Visita ginecologica
Novembre 8, 2017
Pap test
Novembre 8, 2017

Ecografia pelvica

Durante una visita del dottor Andrea Finco si può richiedere un’ecografia pelvica. Questo esame serve ad esaminare il pavimento pelvico della donna con la tecnica ecografica a che non usa i raggi X ma gli ultrasuoni, in modo da non danneggiare l’organismo femminile. L’ecografia pelvica è anche conosciuta con il nome di ecografia trans vaginale perché viene condotta inserendo la sonda direttamente all’interno della vagina della donna. Per le donne ancora vergini è possibile effettuare questa ecografia anche con sonde esterne.
Oltre all’utero e alle ovaie, grazie a questa ecografia è possibile visualizzare anche la vescica. L’esame diagnostico è molto utile per rilevare situazioni non percepibili al tatto ma ugualmente problematiche, come ad esempio la presenza di cisti ovariche o le piaghette dell’utero che si possono formare sulla cervice. L’esame, per un migliore risultato contrastivo, viene effettuato con la vescica piena: per questo è importante non urinare prima dell’ecografia pelvica, per lo meno nei 60 minuti precedenti.

Chiama
Mappa